Post aggiornato in data 26 Ott 2018

Attivare e abilità il root su dispositivi android in modo semplice e veloce grazie a KingRoot, applicazione gratuita e molto efficace.

Quando si parla di abilitare il Root, ossia quella modalità che ci permette di eseguire operazioni normalmente non consentite e bloccate, si hanno sempre delle perplessità sui modi di esecuzione. L’applicazione che vi propongo permette di effettuare il root di moltissimi dispositivi android (Samsung, LG, Asus, ecc) semplicemente con un click.

Per prima cosa dobbiamo scaricare KingRoot 5.3.5 direttamente sul nostro smartphone. Non è possibile scaricarla dall’PlayStore in quanto è per sempre una operazione che permette di “sbloccare” il telefono e di conseguenza potrebbe causare problemi, quindi fate molta attenzione.

Il passaggio successivo prima di installare a tutti gli effetti l’applicazione è di andare ad abilitare la Modalità Sviluppatore:

Andiamo in Impostazioni del nostro smartphone (nel mio caso utilizzo un Samsung S8)

Scendiamo e selezioniamo Informazioni sul telefono

Ora Informazioni software

Adesso clicchiamo ripetutamente per 10 volte la voce Versione build

Attivata la modalità sviluppatore, torniamo sempre nelle impostazioni e andiamo nella voce Scherm. blocco e sicurezza e al suo interno dovremo andare ad attivare la voce Sorgenti sconosciute.

Adesso possiamo installare KingRoot come facciamo con qualsiasi altra applicazione e terminata l’installazione siamo pronti ad attivare il root cliccando su Open.

 

A questo punto l’app inizierà a cercare il modello del vostro smartphone e applicherà la modifica adeguata per attivare il Root.

A questo punto non ci resta che goderci i vantaggi di avere un dispositivo sbloccato, con i quale potremo andare ad installare e personalizzare in modo profondo il nostro dispositivo.