AnyRecover, licenze gratuite per recuperare i file cancellati e persi su pc

Sponsorizzato

AnyRecover è una delle migliori soluzioni per poter recuperare i file cancellati o persi sul vostro pc con sistema operativo Windows 10. Una programma semplice e pratico per tutte le esigenze.

Quando si tratta di recuperare file cancellati o persi sul computer, non è semplice trovare la giusta soluzione. Il mercato propone molte soluzioni di vario genere, ma sono poche quelle che nel concreto funzionano bene e ci  permettono di recuperare i file.

Tra i mille programmi provati in ambito lavorativo, sono capitato su AnyRecover, una soluzione che per le mi esigenze si è rivelata molto utile, così ho provato a contattare il produttore e chiedere di avere qualche licenza gratis da distribuire. Nella mia esperienza, i programmi di recupero file devono essere intuitivi e sopratutto funzionare, senza troppi se e troppi ma.

Le caratteristiche che mi hanno colpito di questo programma sono state le sue funzioni molto concise e adatta a coprire le situazioni più classiche e tipiche di chi ha bisogno di recuperare i file:

  • Eliminati file per errore
  • Arresti anomali del sistema operativo
  • Cestino svuotato
  • Dispositivi formattati
  • Dischi rigidi danneggiati e/o guasti
  • Partizioni perse
  • Attacchi virus

Se a tutto questo aggiungiamo la possibilità di utilizzare il software anche per dispositivi esterni come hard-disk, memorie SD utilizzare su fotocamere, chiavette usb e molto altro, AnyRecover diventa veramente molto duttile.

 

Tra le varie caratteristiche di questo programma, abbiamo la compatibilità con numerosi formati che coprono svariate tipologie di file, così da poter veramente recuperare qualsiasi cosa:

DocumentDOC/DOCX, XLS/XLSX, PPT/PPTX, PDF, CWK, HTML/HTM, INDD, EPS, etc.
ImageJPG, TIFF/TIF, PNG, BMP, GIF, PSD, CRW, CR2, NEF, ORF, RAF, SR2, MRW, DCR , WMF, DNG, ERF, RAW, AIF, HEIC etc.
VideoAVI, MOV, MP4, M4V, 3GP, 3G2, WMV, ASF, FLV, SWF, MPG, RM/RMVB, etc.
AudioAIF/AIFF, M4A, MP3, WAV, WMA, MID/MIDI, OGG, AAC, etc.
ArchivesZIP, RAR, SIT, ISO, etc.
OtherEXE, HTML, SITX, PST, DBX, EMLX, EML, MSG, etc.

La cosa molto interessate e non scontata è che AnyRecover quando recupera i file persi, non li sovrascrivere ad altri file, permettendoci di proteggere al 100% i file già presenti sul nostro pc. Può sembrare una cosa senza senso, ma durante il recupero è possibile che vengano ripristinate anche versione più vecchie di documenti, e se questi vengono sovrascritti, come potete immaginare, il nuovo lavoro fatto andrebbe perso.

 

Ma arriviamo alla parte più interessante, quella delle licenze gratuite. Il programma è disponibile sia per Windows che per Mac, ma in questo caso mi sono state date solo alcune licenze per Windows 10.

Il procedimento è veramente molto semplice e consiste nello scaricare il programma per il computer dal sito ufficiale oppure cliccando il seguente link:

Download

AnyRecover [1.6Mb] 

Una volta installato il programma per attivarlo nella versione completa dovrete inserire uno di questi codici seriali che mi sono stati forniti. Sono pochi, ma meglio di niente, provate ad inserirli e il programma si sbloccherà. Se non dovesse funzionare è perchè sono stati già utilizzati da altri.

Codici seriali

WUNS4989D5D3A008793F0DD8F1D2AFE6E05D

MANSC3101C21A925850C7D37F4B59C87EC0C

ZQNS4D20252CE3130BBAA9F00FF76EED3E69

RBNSEBEF180DDF994E7344B46DEFA7CD5C51

Se provando il programma questo vi è piaciuto, allora è possibile acquistarlo ad un prezzo speciale che parte da 19,95 dollari. Un prodotto che diventa un investimento molto utile a lungo andare.