Post aggiornato in data 26 Ott 2018

Dopo l’aggiornamento ad iOS 11 Apple ha introdotto un nuovo formato di immagini HEIC come standard per le sue foto.

Questo tipo di formato introdotto da apple permette di avere alcuni vantaggi in termini di qualità e spazio rispetto al normale JPG, ma come accade spesso in questi casi, sistemi al di fuori dell’ecosistema Apple faticano a visualizzare sia in anteprima che ad aprire i file HEIC (High Efficiency File Format).

Per ovviare a questo problema legato al formato delle immagini, abbiamo due soluzioni molto pratiche ed efficaci da poter applicare.

Abilitare il formato HEIC su Windows

Una delle soluzioni più pratiche è indubbiamente quella di installare un piccolo programmino gratuito e leggero che va ad integrare nel nostro pc Windows 10 (anche versioni precedenti) la visualizzazione di questo formato immagini. Una volta installato potremo vederle in anteprima e aprirle normalmente sfruttando la normalissima applicazione Foto presente nel sistema.

Download

CopyTrans HEIC

Modificare le impostazione dell’iPhone

Un altro metodo indubbiamente molto pratico è quello di andare a modificare le impostazione del nostro iPhone al fine di riportare il salvataggio delle foto fatte nel formato JPG, un formato leggibile su qualsiasi dispositivo e che non crea nessun tipo di disagio nella visualizzazione.

Andiamo in Impostazioni, Fotocamera, Formati e per finire attiva la voce relativa a rendi “Più compatibile“.

In questo modo le foto verranno salvate in automatico nel formato JPG risolvendo moltissimi problemi legati a al nuovo formato di apple.