Post aggiornato in data 26 Ott 2018

Aumentare la sicurezza del proprio pc ci permette di creare una chiavetta usb e utilizzarla per poter sbloccare e poi bloccare il nostro dispositivo.

Per poter creare la chiavetta usb che andremo ad utilizzare, dovremo appoggiarci a dei semplici programmi che permettono tramite un processo di cryptazione, di abilitare la nostra usb per bloccare e sbloccare il nostro pc.

Nello specifico vi propongo due programmi che tra i tanti disponibili in rete, sono quelli più affidabili e seri, in quanto l’operazione che si andrà a svolgere serve per aumentare la privacy e la sicurezza del computer.

Predator

Il funzionamento è abbastanza semplice, infatti una volta installato sul pc, basterà inserire la chiavetta da almeno 1GB, impostare la password di nostra scelta e confermare il tutto.

La chiavetta inserita nel pc lo renderà utilizzabile e quando staccata verrà interrotto il lavoro attualmente in processo.

Una soluzione rapida e funzionale per tutti coloro che vogliono integrare una funzione in più sfruttando un componente hardware.

Rohos USB Logon Key

Un altro interessante programma in grado di incrementare la sicurezza sfruttando la pennetta usb. Anche in questo caso il funzionamento è relativamente semplice. Dovremo installare il programma e una volta avviato selezionare Setup USB Key.

In questo caso si andrà a configurare una password abilitata sulla USB Key che permetterà in fase di login, di selezionare il metodo di sblocco tramite l’inserimento di un codice PIN precedentemente impostato.

Quando utilizzate questi programmi abbinati ad hardware esterni per lo sblocco e blocco, fate sempre molta attenzione perchè smarrire la chiavetta usb o un suo possibile guasto, vi potrebbe impedire l’accesso al vostro pc.