Post aggiornato in data 26 Ottobre 2018

Se vogliamo conoscere chi si collega alla nostra rete wifi, possiamo utilizzare dei semplici strumenti molto utili.

Quando si parla di conoscere quali dispositivi sono collegati alla nostra rete wifi, si fa riferimenti a dati come: indirizzo IP, indirizzo MAC e altre informazioni tecniche. In alcuni casi è possibile vedere anche il nome della persona, sempre se il dispositivo in questione ha un nome, come capita spesso per iPhone, dove si può trovare “iPhone di Mario Rossi”. Questo perchè l’utente avrà configurato il dispositivo attribuendogli un nome.

Il programma che vi suggerisco si chiama Wireless Network Watcher la cui interfaccia è molto semplice e intuitiva. Infatti una volta installato basterà cliccare su cerca (simbolo nel riquadro rosso):

Il programma inizierà a scansionare la rete alla quale siete collegati mostrandovi una lista dei dispositivi che in quel momento sono appoggiati alla rete.

Questa tipologia di strumenti serve principalmente a chi gestisce una rete, in quanto permette di sapere chi e che cosa è connesso. Nello specifico, il sapere l’indirizzo IP o MAC permette di potersi collegare a questo in caso di configurazioni o settaggi.

Immaginate una rete aziendale, hotel, ospedali, ecc con molti punti/antenne sparse su piani diversi e il dover fare assistenza ad una di questa. Cercando su tutta la rete, potremo andare a trovare esattamente il punto di nostro interesse.