Post aggiornato in data 26 Ott 2018

In rete sono presenti moltissimi siti che forniscono materiale per il download e lo streaming di film, serie tv e molto altro, ma vi siete mai chiesti come questi arrivino ad essere online, il Come funziona il mondo dei Film e delle Serie TV in Streaming.

La domanda che si pongono tutti è da dove arrivano, chi è che può entrare in un cinema e starsene comodamente seduto a riprendere senza essere disturbato e com’è possibile a distanza di qualche giorno avere una versione più o meno decente di un film appena uscito?

Chi recupera i Film?

Dietro a questa domanda vi è una risposta basata su ipotesi, in quanto non si saprà mai in modo ufficiale, ma molto probabilmente sono persone del settore come chi lavora in sale cinema, videoteche, servizi online di streaming oppure, in alcuni casi, quando un film esce prima in un altro paese, qualcuno che reperisca una copia e ne faccia un rip.

Poi vi è anche tutta una serie di “hackin” che sfrutta i servizi on-demand (sky, mediaset premiun, ecc) e streaming online per scaricare film e serie tv per poi caricarle su servizi host.

Qualità dei Film

Avrete sicuramente notato che ogni film è seguito da una dicitura che ne identifica la qualità, dalla più bassa CAM fino alla DVD.Rip.

Le più usate sono le seguenti:

Cam: Video ripreso con telecamera in sala (qualità: 4)

TS: TeleSync. Video ripreso con telecamera fissa in sala (qualità: 5/6). Comunque la qualità può variare.

Scr: Solitamente in 4/3, ripreso da VHS promozionale (qualità: 5).

TC: TeleCine. Video ripreso da macchinario telecine (qualità: 7). la qualità varia moltissimo, dipende dalla macchina si noti che un dvd lo si fa anche telecinando una pellicola 35ml quindi da un Telecine (inteso come l’operazione di Telecinare e non come file TC) professionale si puo ottenere anche un master DVD

R5: è una release, fatta con una macchina telecine da una fonte analogica. A differenza di un TC la digitalizzazione è effettuata da studio con attrezzature professionali e di solito dalla fonte originale.
Lo scopo è di creare una copia digitale di elevata qualità (di solito per una successiva release DVD). Ma a differenza di un DVD, un R5 è rilasciato prima che la post-elaborazione del digitale sia finita.

DVDRip: Video da fonte DVD.(qualità: 9).

Processo di condivisione dei Film

La domanda tipica è: ma è possibile mettere online subito la qualità migliore?

La risposta è Ni, perchè a parer mio c’è un certo “guadagno” nel mettere più versioni.

Mi spiego meglio: molti di questi siti, e mi riferisco a quelli che hanno veramente una mole infinita di film e sono costantemente aggiornati, hanno un profitto sui clic che andiamo a fare e sulle visualizzazioni, di conseguenza è facile dedurre come sia nel loro interesse farvi ritornare e ricliccare ancora.

Poi ci sono eccezioni, che si notano generalmente in materiale di poco conto, magari stranieri, vecchi o di basso profilo, dove sono già disponibili i dvd e paradossalmente, il lavoro per mettere più versioni sarebbe più dispendioso rispetto al guadagno.

Portali per il Download

In merito a questo ho scritto un articolo dove suggerisco 3 siti che a mio avviso sono i migliori nel nostro territorio.

Scaricare e Guardare in Streaming Film e Serie TV Gratis in modo Sicuro

Perchè soltanto 3 e non 200 o 1000? Semplice, dovete sapere che circa l’80% dei link che troverete in rete saranno identici a cause del copia e incolla. Di conseguenza ritengo inutile suggerire qualcosa che non serve.

Questo perchè i tre elencati nel mio articolo sono quelli con una comunity maggiore, che non richiedono registrazioni e programmi aggiuntivi. Semplicemente basterà cliccare sul link da loro proposto per iniziare a guardare o scaricare il film.

E’ legale? Come mai non vengono bloccati?

Alla prima domanda la risposta è NO, la pirateria è punita con sanzioni e col carcere. Ci sono leggi molto severe come la DMCA (Digital Millennium Copyright Act), una legge degli Stati Uniti d’America sul copyright che rende illegali la produzione e la divulgazione di tecnologie, strumenti o servizi che possano essere usati per aggirare le misure di accesso ai lavori protetti dal copyright. L’equivalente italiano è la AGCOM, ente nato per combattere la pirateria informatica.

Per combattere la pirateria, vengono bloccati nei limiti che la legge italiana può attuare e imporre. Infatti nella maggior parte dei casi bisogna cambiare i DNS dei nostri pc e/o router così da bypassare il blocco all’accesso.

Per poter “sopravvivere”, sono tutti dislocati all’estero, in paesi dove le leggi sulla pirateria sono meno pressanti e meno vincolanti. Li potremmo definire dei “paradisi fiscali” del web.

Di conseguenza avendo server all’estero e solo un dominio a cui far riferimento, quello che le autorità italiane possono fare è oscurarne la visualizzazione su tutti i provider internet italiani (Telecom, Infostrada, Fastweb).

Conclusioni

In questo articolo non voglio giustificare e non voglio prendere le parti di nessuno, ma semplicemente cerco di spiegare in modo generale e semplificato Come funziona il mondo dei Film e delle Serie TV in Streaming.