Post aggiornato in data 26 Ottobre 2018

Tutti coloro che hanno acquistato una Chromecast, chiavetta costruita da Google, che si collega alla porta HDMI della vostra TV e vi permette di trasmettere i tuoi contenuti preferiti direttamente alla TV dal tuo telefono, tablet o pc, si chiederanno come poterla sfruttare al massimo.

La massima esperienza la si ha con tutti i dispositivi Android OS, che hanno un’integrazione maggiore. L’applicazione dedicata a Chromecast presente nel Play Store, integra la funzione a mio avviso più importante, mi riferisco a Trasmetti Schermo, che vi permetterà di trasmettere tutto quello che state facendo sul vostro smartphone Android, compresi giochi, film e foto.

Su iOS ha solo la funzione minima per configurare la chiavetta e non è presente il Mirror Screen, per poterla sfruttare bisogna usare applicazioni di terze parti.

Dopo averla acquistata mi sono reso conto delle limitazioni, soprattutto quando ho provato ad usarla sfruttando il PC e iPhone. Col primo si è vincolati solo alle pagine visualizzate su Chrome, sul secondo una forte limitazione dovuta alle poche applicazioni che hanno integrato lo streaming.

Così ho risolto il tutto usando:

Plex, programma che vi permette di trasmettere in modo gratuito in streaming dal vostro pc tutti i contenuti multimediali presente nel vostro computer. 

Disponibile anche l’applicazione per Android e iOS, ma in entrambi i casi costa circa 4 euro.

Adesso che abbiamo trovato la soluzione per il PC, vi consiglio All Cast, per smartphone di casa Apple. Una volta installata su iPhone o iPad, vi permetterà di mandare in streaming tutti i contenuti multimediali.Attualmente è l’unica applicazione per iOS veramente valida nello streaming completo, che comunque non sarà mai come sui dispositivi Android, ma questo per la politica Apple e per “obbligare” i suoi clienti ad usare AirDrop e la AppleTV.