Post aggiornato in data 26 Ottobre 2018

disattivare_windows_defendere_win10

Windows 10 viene fornito con il suo antivirus Windows Defender, una valida alternativa ai tanti presenti in rete il cui unico problema, è che non sempre è possibile disattivarlo. Per questo vi spiegherò come Disattivare Windows Defender su Windows 10.

Di base abbiamo dentro a Windows 10 l’antivirus Windows Defender pre-attivato, che specialmente nella versione Home è bloccato, con l’obbligo di doverlo tenere attivo anche se abbiamo altre preferenze in termini di protezione del pc.

Per disattivare definitivamente il Windows Defender abbiamo sostanzialmente due metodi, il primo che si avvale di un programmino molto easy mentre, il secondo che sfrutta il registro di windows stesso.

NoDefender Tool

Il suo utilizzo è molto semplice, una volta scaricato avviamo il programma e nella finestra che apparirà dovremo cliccare su Open Window Defender Settings ed entrando nella finestra relativa al defender, togliere il flag/deselezionare tutte le voci.

Ora torniamo al nostro programmino No Defender e disabilitiamo del tutto Windows Defender cliccando sulla voce Disable Windows Defender.

Download

NoDefender Tool [725 Kb]

Tramite Registro di Windows 10

Questo procedimento ha sempre la funzione di andare a disattivare Windows Defender sfruttando il registro di windows. I più esperti possono agire manualmente andando a modificare le Group Policy mediante questo codice:

Windows Registry Editor Version 5.00
[HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Policies\Microsoft\Windows Defender]
“DisableAntiSpyware”=dword:00000001
[HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Policies\Microsoft\Windows Defender\Real-Time Protection]
“DisableBehaviorMonitoring”=dword:00000001
“DisableOnAccessProtection”=dword:00000001
 DisableScanOnRealtimeEnable”=dword:00000001

In alternativa, si può sfruttare questo piccolo script che ci rende il tutto più semplice, veloce e automatico:

Download

Disattivare Windows Defender in Windows 10 tramite Registro [760 Byte]