Ecco perchè correre fa bene alla salute

Si sa che correre fa bene alla salute, e addirittura alcuni studi hanno dimostrato che allungano la vita. Ma concretamente, quali sono esattamente i benefici della corsa?

La corsa è uno degli sport più diffusi al mondo, non serve altro che determinazione e voglia per iniziare ed è alla portata di tutti, ognuno a suo modo, ma è una attività consigliata per ogni età.

Previene l’osteoporosi

Durante la corsa, le ossa subiscono uno stress a causa dell’aumento di peso che devono sostenere mentre si corre. Se l’allenamento è eseguito nel modo corretto, per evitare il sovraccarico, le ossa si adattano allo stress e diventano più forti. Il nostro corpo è una macchina perfetta, per ogni attività che andiamo a svolgere, lui si adatta e si rinforza. Durante la corsa è importante avere una buona tecnica e fare un adeguato recupero. Con l’avanzare dell’età è importante anche per ridurre l’osteoporosi e la perdita di massa ossea.

Non voglio essere scontato, ma chi soffre di osteoporosi dovrebbe consultare un medico per sapere quali esercizi sono più adatti.

Accelera il metabolismo

I reali benefici della corsa si vedono a lungo termine con una migliore circolazione e una maggiore capacità polmonare sono utili per compiere anche le attività quotidiane. La corsa è un ottimo stimolatore per lo smaltimento dei grassi, anche se ognuno li brucia in maniera differente in base a diversi fattori, ma che siano corse ad alta intensità che a bassa intensità, entrambe hanno dei benefici sulla perdita di peso.

Rinforza i muscoli del cuore

Durante la corsa andiamo a stimolare il nostro cuore, che essendo sotto sforzo aumenta la frequenza cardiaca perché deve battere più forte e più veloce per portare ossigeno al nostro corpo. Avere un muscolo cardiaco in forma e forte riduce gli sforzi sul cuore sia quando si è a riposo che quando si è attivi. Inoltre, un cuore forte migliora la circolazione sanguigna e riduce il rischio di un’alta pressione sanguigna.

Abbassa il colesterolo

Il colesterolo si divide in due tipi: quello buono (HDL) e quello cattivo (LDL). Alcune ricerche dimostrano che le corse con una intensità moderata sono utili per aumentare il colesterolo buono che riduce di conseguenza il rischio di attacchi cardiaci, infarti o disturbi alle coronarie. Per ridurre i livelli di colesterolo cattivo è necessario scegliere attività fisiche altamente intense, capaci di indurre il nostro corpo a dare il 100%. Per citare alcuni esempi: crossfit (se fatto bene), trail running, ecc. Tutte attività capaci di stimolare il nostro corpo in modo completo.

Riduce il livello di zuccheri nel sangue

Durante la corsa, i muscoli hanno bisogno di energia per affrontare lo sforzo e il metodo più veloce per alimentare il nostro corpo in queste situazioni e di usare il glucosio. Semplicemente perchè la corsa abbassa i livelli di zuccheri nel sangue. Alcuni studi hanno dimostrato che la corsa può aumentare la sensibilità all’insulina e prevenire quindi la comparsa del diabete, perché il metabolismo riesce a tenere i livelli di sangue entro dei limiti salutari.

Per non perderti notizie, nuovi articoli e video, segui la mia Pagina Facebook ed iscriviti al Canale YouTube. Puoi restare aggiornato anche attraverso il canale Telegram.