Fa bene allenarsi a stomaco vuoto?

L’allenamento mattutino a stomaco vuoto è veramente così efficace? Prima di iniziare ad allenarsi a digiuno, meglio capire se vale la pena o no di seguire questo mood.

Il nostro corpo ha bisogno di diverse ore per entrare nella fase di digiuno e dal momento che la maggior parte delle persone non mangia durante la notte, l’allenamento a stomaco vuoto tendenzialmente viene fatto sempre alla mattina presto, prima di colazione.

Diversi studi hanno dimostrato che allenarsi a stomaco vuoto può aiutare a far bruciare più massa grassa dopo l’allenamento. Il bruciare la massa grassa non vuol dire necessariamente perdere peso più in fretta. Il discorso è un po’ più complicato di così.

Nozioni scientifiche

Durante la fase di allenamento, il corpo fa affidamento su tre fonti di energia principali:

i macro nutrienti dei carboidrati, dei grassi e delle proteine

I carboidrati vengono rapidamente scomposti in glucosio, il carburante preferito dall’organismo. Il glucosio, a sua volta, scorre nel sangue e viene immagazzinato sotto forma di glicogeno nei muscoli e nel fegato, fornendo un rapido apporto di energia e risultando così essenziale per le attività fisiche ad alta intensità.

Ma dopo un digiuno di diverse ore, le riserve di glicogeno, soprattutto quelle presenti nel fegato, sono molto scarse. Non avendo abbastanza glicogeno a disposizione, il corpo prende l’energia bruciando la massa grassa.

I contro del digiunare

Questa strategia potrebbe avere un impatto negativo sull’allenamento. Uno dei problemi riscontrati e che possono insorgere durante l’allenamento a digiuno è l’improvvisa stanchezza e la perdita di energia causata dalla riduzione delle riserve di glicogeno.

A stomaco vuoto, il glicogeno del fegato è la principale fonte di energia del cervello, che ha bisogno di un continuo apporto di glucosio per funzionare correttamente. Quindi, che sia per una mancanza di glicogeno nei muscoli o per una carenza di glucosio nel cervello, in entrambi i casi esercitarsi a digiuno può avere un risvolto negativo sul tuo corpo.

Gli allenamenti

Utilizzare massa grassa come carburante limita la capacità di svolgere esercizio fisico ad alta intensità. Il processo di scomposizione delle riserve di massa grassa in energia richiede più tempo e necessita di più ossigeno rispetto ai carboidrati. L’energia proveniente dal metabolismo dei grassi viene quindi rilasciata troppo lentamente per sostenere un allenamento ad alta intensità.

Quello che conta davvero per perdere peso è un bilancio energetico negativo, ovvero quando si consumano più calorie di quelle che si introducono.

Tiriamo le somme

L’esercizio fisico a stomaco vuoto accelera la combustione di massa grassa come fonte di energia, ma i benefici a lungo termine per il corpo devono essere ancora confermati.

Se lo scopo è davvero quello di migliorare la forma fisica, aumentare la massa muscolare e bruciare più calorie, bisogna concentrarsi su quello che funziona davvero: allenamenti regolari, moderati e ad alta intensità, con la giusta benzina nel serbatoio.

Qualche consiglio per un perfetto allenamento mattutino

Se avete deciso di allenarvi al mattino, allora è opportuno prendere i dovuti accorgimenti per evitare di riscontrare problemi sia durante l’attività che dopo.

  • Bere almeno 100 ml prima dell’allenamento. Si può provare con il tè verde o il tè nero che possono aumentare la sensibilità all’insulina, stimolando il metabolismo e promuovendo così una perdita di peso.
  • Mangiare qualcosa prima di allenarti. Includi carboidrati e proteine per ricaricare le tue scorte di glicogeno e promuovere la crescita muscolare. La colazione non deve necessariamente essere abbondante.
  • Mangiare qualcosa dopo l’allenamento per compensare le scorte di glucosio e promuovere la crescita muscolare.
  • Includi allenamenti ad alta intensità nella routine di allenamento.
  • Allenarsi per almeno 30 minuti.

Per non perderti notizie, nuovi articoli e video, segui la mia Pagina Facebook ed iscriviti al Canale YouTube. Puoi restare aggiornato anche attraverso il canale Telegram.