Se avete un pc vecchio o lento io consiglio è quello di utilizzare dei browser capaci di funzionare bene anche in condizioni di basse prestazioni.

Il browser è fondamentale per la navigazione e la ricerca di qualsiasi cosa su internet, grazie a questo possiamo accedere ad ogni servizio online, social, informazioni e molto altro. Per poter garantire il massimo dell’efficienza e dell’esperienza possibile i browser si adattano e vengono aggiornati in base a quelli che sono gli standard attuali dei pc, con la conseguenza che richiedono molte risolte per funzionare in modo fluido, consumano molta RAM quando vengono aperte molte schede e così discorrendo.

Usare the browser pensati per girare su macchine recenti non è la migliore scelta se abbiamo un pc vecchio oppure con prestazioni basse. Quelli che vi propongo sono i migliori programmi da poter utilizzare per navigare in condizioni di scarse prestazioni, che sono stati studiati per fare il massimo senza richiedere un uso eccessivo di risorse.

K-Melon

K-Melon è un browser web che incorpora il motore Gecko di Firefox. La particolarità di K-Melon è la somiglianza con Firefox ma snellito di tutte quelle parti che appesantiscono come per esempio le estensioni o le integrazioni aggiuntive.

Midori

Se stai cercando un browser sviluppato con un motore di rendering WebKit in grado di competere con Chrome quando si tratta di velocità, Midori potrebbe essere una scelta eccellente. Il bello Midori che ha un’interfaccia pulita e il suo supporto ai plugin che può espandere notevolmente le sue funzionalità.

Pale Moon

Pale Moon è un altro browser molto leggero che deriva dal codice sorgente di Firefox ideale per funzionare su Windows XP e Vista in quanto ha bisogno di meno di 256MB di RAM per funzionare sul computer ed è ottimizzato per funzionare su vecchi processori.

Maxthon 5

Maxthon 5 è uno dei migliori browser attualmente utilizzato da milioni di utenti in quanto ha bisogno di meno di 512 MB di RAM, 64 MB di memoria e processore da 1 GHz per funzionare in modo impeccabile. Il browser permette la sincronizzazione in cloud e opzioni di backup in grado di sincronizzare i dati tra i vari dispositivi. Oltre a questo, Maxthon 5 ha anche un adblocker integrato che rimuove gli annunci pubblicitari dalle pagine che si andranno a visitare.

Firefox

Firefox è sicuramente il vero rivale del più famoso Chrome, ma come avrete notato leggendo i browser proposti, molti sono basati sul codice sorgente di Firefox. Per questo mi sembra doveroso citarlo in quanto a differenza del più gettonato Chrome e sicuramente meno esoso di risorse ed è possibile utilizzarlo su pc poco performanti.