Post aggiornato in data 15 Aprile 2019

installare_elcapitan_vecchi_nuovi_mac

Se avete un vecchio Mac e volete ridargli nuova vita installando il nuovo OSX El Capitan o invece vi interessa creare una chiavetta USB con dentro il sistema operativo pronto all’uso, vediamo come poter Installare El Capitan OSX su Vecchi e Nuovi Mac.

Creare una chiavetta usb con il El Capitan pre-caricato serve per due motivi:

Il primo motivo, per poter installare El Capitan sui vecchi Mac in quanto, essendo datati e non avendo la possibilità di ricevere aggiornamenti da parte di Apple, l’unico modo per poter avere il nuovo OSX è quello di procedere con l’installazione manuale, che può avvenire solo tramite DVD o tramite Chiavetta USB.

Il secondo motivo, riguarda la possibilità di poter creare un supporto in grado di installare il sistema operativo senza l’ausilio di una una connessione internet e quindi senza dover aspettare ore prima che tramite Recovery Mode venga ri-scaricato il tutto.

Il procedimento per poter creare una chiavetta usb, che dovrà avere una capacità di 8GB o superiore,  è il seguente:

  1. Per prima cosa dovremo scaricare l’immagine di El Capitan, che può essere reperita gratuitamente tramite Mac Apple Store oppure, tramite il link a fine pagina.
  2. Successivamente bisognerà scaricare anche DiskMaker X che ci servirà per creare la chiavetta usb col sistema avviabile dal boot.
  3. Una volta che abbiamo scaricato il tutto, dovremo avviare DiskMaker X e andare a cliccare su El Capitan
  4. DiskMaker X individuerà in automatico l’immagine del sistema scaricato e per poterla usare dovrete cliccare su Use This Copy
  5. Adesso cliccate su An 8 GB USB thumb drive e al messaggio successivo Erase than create the disk.
  6. Ultimo passaggio, inserite la psw amministratore per avviare la creazione della chiavetta usb.

Downalod

Tutte le versione di macOS sono disponibili nella pagina: TUTTE LE VERSIONI RILASCIATE DI MACOS

Terminata la creazione del supporto, inseriamo la pennetta usb nel nostro mac, spegniamolo e una volta spento:

  1. Clicchiamo sul tasto di accensione
  2. Teniamo premuto il tasto della lettera C finchè non si avvierà la schermata relativa alla selezione del dispositivo di avvio.
  3. Nella videata che vi si presenterà dovrete selezionare l’icona che fa riferimento alla chiavetta usb.
  4. A questo punto non vi resta che seguire le istruzioni che appariranno sullo schermo e attendere che l’installazione sia finita.

Usando questo metodo manuale sono riuscito ad installare senza problemi El Capitan su un MacBook Pro del 2010 a cui apple aveva negato l’aggiornamento ufficiale, e sempre con lo stesso metodo, è possibile risparmiare il tempo di download del OSX in fase di ripristino.

Per non perderti notizie, nuovi articoli e video, segui la mia Pagina Facebook ed iscriviti al Canale YouTube. Puoi restare aggiornato anche attraverso il canale Telegram.