Le prime ISO ufficiali di Microsoft Windows 11 da scaricare

Finalmente Microsoft ha rilasciato la prima immagine ISO ufficiale di Windows 11 da poter installare.

Finalmente possiamo cimentarci nello scaricare le immagini in formato ISO ed eseguire un’installazione pulita del nuovo sistema operativo Windows 11 in modo semplice e rapido.

Il gigante di Redmond ha reso disponibili i file ISO per Windows 11 Insider Preview Build 2200.132 nella pagina Download di Windows Insider Preview.

L’installazione di Windows 11 è sicuramente il miglior modo per provare e iniziare a conoscere il nuovo sistema operativo di Microsoft che in questa nuova versione ha voluto fare le cose in grande introducendo numerose novità e offrendo una esperienza d’uso tutta nuova.

Premessa

Essendo ancora una versione non definitiva è sicuramente soggetta a bug, che comunque verranno man mano risolti e si potranno scaricare dagli aggiornamenti dal sistema stesso, bisogna valutare bene in base alle proprie necessità se vale la pena installarlo subito o no.

Per scaricare le nuove ISO, bisogna prima registrarsi al programma Windows Insider tramite il sito di Microsoft e solo una volta effettuata questa registrazione è possibile procedere al download delle versioni. Attualmente le versioni disponibili sono le seguenti: Dev, Beta e Release Preview oltre alla variante Enterprise e Home China, ma quelle che interessano a noi sono le prime tre.

Considerando che non tutti hanno la possibilità o la voglia di registrarsi al programma Windows Insider, ho scaricato per voi la versione Dev sia in lingua italiana che inglese.

Download

Windows 11 Client Insider Preview – Build 22000.132 – ITA [5 GB]

Windows 11 Client Insider Preview – Build 22000.132 – EN [5 GB]: Parte 1Parte 2

Creare chiavetta USB

Una volta scaricata la ISO con il sistema operativo, per poter procedere all’installazione di questa, dovremo creare necessariamente una chiavetta USB tramite Rufus. Per questo vi consiglio di leggere: Avviare Windows da Pen Drive USB con Rufus

Installazione tramite chiavetta USB

Ottenuta la chiavetta USB possiamo procedere con l’installazione, anche in questo caso ho realizzato vari tutorial in merito tra cui: Installare Windows 10 su Vecchi e Nuovi computer. Si fa riferimento al sistema Windows 10, ma i passaggi sono identici, quindi non dovreste riscontrare nessun problema.

Alternativa

In alternativa alla soluzione più macchinosa, se così possiamo definirla, esiste sempre la variante con download direttamente da cloud, ma attenzione, in questo caso Windows 11 si aggiorna andando a sostituire il vostro sistema operativo attuale.

Se siete intenzionati a provare questo modo alternativo, vi consiglio di leggere: Scaricare ed Installare Windows 11 nella versione Insider Preview

Continua a seguirmi!