Post aggiornato in data 26 Ottobre 2018

Recuperare o ripristinare il codice IMEI di uno smartphone android è fondamentale per l’utilizzo di questo senza riscontrare problemi.

Se avete smanettato col vostro smartphone Android, cambiando e re-installando il sistema, applicando modifiche o semplicemente per qualche problema tecnico, può capitare, anche se in casi rari, che il codice IMEI, codice univoco che identifica il proprio smartphone, sia corrotto e di conseguenza molte funzioni potrebbero non funzionare più, oltre al fatto di perdere la garanzia.

Per poter ripristinare il tutto è necessario in primis, effettuare il Root del proprio dispositivo, e per questo vi rimando ad un mio articolo: Abilitare il root su android con KingRoot

Una volta che il root è stato fatto, dovremo procedere con l’installazione di un xposed scaricabile direttamente dal PlayStore:

XPOSED IMEI Changer
XPOSED IMEI Changer
Developer: Vivek.V
Price: Free

Terminata l’installazione de Xposed Imei Changer dovremo aprire l’applicazione, abilitare le voci correlate e applicare le modifiche. Così facendo verrà generato un nuovo IMEI.

Il passaggio finale è quello di effettuare un riavvio del dispositivo e verificare tramite la combinazione numerica *#06# se il codice IMEI è apparso e/o cambiato.