Post aggiornato in data 26 Ottobre 2018

verifica_velocità_sito_pingdom

Un sito ben costruito deve essere veloce e reattivo su qualsiasi piattaforma e device. Dal computer allo smartphone il principio deve rimanere sempre lo stesso, aprirsi velocemente! La migliore soluzione per capire lo stato del proprio portale è quella di verificare la velocità del tuo sito con Pingdom.

Avere un sito web reattivo aiuta ad evitare la perdita del traffico in quanto mediamente un visitatore attende circa 3 secondi prima di cercare altro. Noi stessi, se ci facciamo caso, appena vediamo che una pagina web non si apre, passiamo ad altro, quindi il tempo è prezioso per mantenere un utente sul nostro blog.

Il metodo migliore per verificare la velocità è quello di appoggiarsi a Pingdom, portale gratuito che ci permette di avere alcune informazioni utili come il tempo di caricamento e il peso della homepage.

pingdom_01

Oltre a queste informazioni base, vi verranno fornite altre un po’ più specifiche come:

Documenti HTML

File JavaScript

File CSS

File Immagini

Documenti di Testo

Altre tipologie di file come Flash, ecc

Gli errori relativi al caricamento delle pagine come il 4XX o il problema dell’impossibiltà di caricare la pagina come il 5XX

Gli errori di redirect come il 3XX

E’ giusto precisare che la velocità varia molto in base al proprio servizio Hosting in cui il sito risiede. Mentre tutte le altre info sono da attribuire alla struttura stessa del sito web creato.