Abilitare la modalità Chiosco sul computer

Abilitare la modalità chiosco o per meglio dire kiosk mode è una soluzione molto interessante e pratica per creare postazioni con solo l’accesso al browser.

La kiosk mode è una modalità poco conosciuta ma allo stesso tempo molto utilizzata in molti settori. Vi sarà capitato sicuramente di aver provato un pc in qualche negozio, in qualche ufficio, banca o qualsiasi altro luogo dove è possibile sfruttare un computer per poter navigare su internet ed effettuare determinate operazioni solo dal browser.

Questa modalità è una soluzione pratica per creare postazioni di accesso a internet bloccando la possibilità di poter girare nel sistema operativo o cliccare da altre parti che non siano il browser stesso. Non si sono limitazioni, basta aver un pc, un browser, una connessione internet e seguire questo semplice tutorial.

Attualmente gli unici browser dove questa modalità funziona nel modo corretto sono due: Internet Explorer e Chrome. Nel concreto, una volta configurato, ogni volta che avvieremo il computer, questo in automatico andrà a caricare il browser che abbiamo scelto di utilizzare, aprendo in modalità a schermo intero e andando a bloccare tutte quelle funzioni classiche che permettono di compiere altre operazioni. Infatti non avremo modo di cliccare sulla barra di windows, di uscire e molto altro.

L’unico modo per chiudere la kiosk mode è premere la combinazione di tasti Alt+F4, la quale chiuderà del tutto il browser e per poter ripristinare nuovamente la modalità, dovremo riavviare il computer.

Chrome

Il browser che vi consiglio di usare è Chrome, in quanto ha la miglior fluidità e la miglior compatibilità con qualsiasi cosa presente su internet, ma nulla toglie di utilizzare anche altro. Il procedimento per attivare la modalità chiosco è:

  1. Installare Chrome sul computer se questo non è presente
  2. Cliccate con il tasto destro del mouse sull’icona di Chrome
  3. Create un nuovo collegamento per far comparire una nuova icona eseguibile sul Desktop oppure usare quella già presente
  4. Cliccate con il tasto destro sull’icona e poi su Proprietà
  5. In Destinazione digitate alla fine del percorso –kiosk indirizzo sito web (sostituendo naturalmente sito web con il sito che volete consultare a schermo intero), quindi il risultato sarà “C:\Program Files (x86)\Google\Chrome\Application\chrome.exe” –kiosk https://www.gerardopandolfi.com
  6. Cliccate su Applica per apportare i cambiamenti

Internet Explorer

Questo browser è già presente su tutti i sistemi operativi Windows di qualsiasi versione, dal più recente Windows 10 a quelli un po’ datati. Per questo viene spesso utilizzato, un quanto non serve installare nulla in più di quanto è già presente nel pc che abbiamo deciso di utilizzare per abilitare queste modalità. Il procedimento per attivare la modalità chiosco è:

  1. Cliccate con il tasto destro del mouse sull’icona di Internet Explorer
  2. Create un nuovo collegamento per far comparire una nuova icona eseguibile sul Desktop oppure usare quella già presente
  3. Cliccate con il tasto destro sull’icona e poi su Proprietà
  4. In Destinazione digitate alla fine del percorso –k indirizzo sito web (sostituendo naturalmente sito web con il sito che volete consultare a schermo intero), quindi il risultato sarà “C:\Program Files\Internet Explorer\iexplore.exe” -k https://www.gerardopandolfi.com
  5. Cliccate su Applica per apportare i cambiamenti

Firefox

Il grande assente è proprio lui Firefox. Nelle ultime versioni non è più possibile abilitare questa funzione e non ci sono ancora delle estensioni valide da poter utilizzare.

 

 

 

\n',anAlternativeClone:"2",anAlternativeProperties:"",anOptionModalShowAfter:0,anPageMD5:"",anSiteID:0,modalHTML:'
\n

\n

\n

PER FAVORE DISATTIVA IL TUO ADBLOCK

\n

GRAZIE PER LA COMPRENSIONE

\n
*** DOPO AVER DISATTIVATO ADBLOCK, RICARICA IL SITO PER CONTINUARE ***
\n

\n
\n'}