Come abilitare e utilizzare la modalità God Mode su Windows 11

Come abilitare e utilizzare la modalità God Mode su Windows 11

Scopriamo come attivare la modalità God Mode su Windows 11 per accedere ad interessanti e nascoste funzioni.

Questa modalità è presente fin dalla versione Windows 7, ed è stata utilizzata e creata per aiutare chi ne avesse più bisogno ad arrivare a delle funzioni e delle configurazioni che normalmente non sono visibili accedendo dal normale pannello di controllo.

Che cos’è la God Mode in Windows 11?

God Mode in Windows 11 offre agli amministratori di sistema più potere per accedere alle impostazioni a cui era difficile accedere. God Mode è spesso definito come un pannello di controllo secondario, ma in realtà è una schermata diversa che elenca sia le configurazioni di sistema di base che quelle più complesse.

Se abilitiamo la modalità God sul pc Windows 11, saremo in grado di accedere a tutte le impostazioni di Windows in un unico posto. Ci consente di accedere a più di 200 diversi strumenti e impostazioni.

God Mode è disponibile su tutte le versioni di Windows, inclusi Windows 7, Windows 8, Windows 10, Windows 11 e in questo articolo condivideremo i passaggi per abilitare e utilizzare God Mode in Windows 11.

Istruzioni

Il procedimento per attivare queste modalità è molto semplice ed immediato, e seguendo questi semplici step sarà possibile avere innumerevoli funzioni prima nascoste.

Clicchiamo col tasto destro del mouse sul desktop e selezioniamo Nuovo e successivamente Cartella. Così facendo andremo a creare una normalissima cartella sul nostro desktop che avrà una icona leggermente diversa da quella del classico pannello di controllo.

Icona della God Mode

Ora che abbiamo la nuova cartella sul nostro desktop, clicchiamo su questa col tasto destro del mouse e selezioniamo la voce Rinomina. Dovremo andare ad inserire il seguente nome:

GodMode.{ED7BA470-8E54-465E-825C-99712043E01C}

Effettuata la modifica, la cartella risulterà prima di nome, come se fosse anonima. Ma con stupore, una volta al suo interno potremo vedere tutte le funzioni presenti nella modalità god.

L’utilizzo di questa modalità è abbastanza semplice ed intuitivo. Scorrendo potremo vedere tutte le funzioni disponibili, le quali sono circa 200. In alternativa, per poter cercare più rapidamente quello che cerchiamo, possiamo cliccare il alto a destro sul simbolo cerca e digitare quello che stiamo cercando.

Esempio di ricerca

In un istante ci verrà mostrato il risultato e cliccando su questo potremo accedere direttamente al suo contenuto e abilitare e gestire il tutto.

Inoltre, se vogliamo avere un collegamento ancora più rapido ad una specifica funzione, cliccando col tasto destro su quella desiderata, potremo andare a crea un collegamento sul desktop semplicemente selezionando Crea collegamento.

Nota

Questa modalità permette veramente di accedere a molte funzioni dove alcune delle quali sono nascoste, quindi fate molta attenzione a cosa decidete di utilizzare.

Per finire, se vogliamo rimuovere la modalità god, basterà cancellare la cartella che è stata creata in precedenza, così facendo tutto tornerà alla normalità.

 

Related Posts