Come impedire l’accesso al Disco locale (C:) su Windows 10

Una soluzione nerd per bloccare l’accesso al disco rigido di Windows 10 a tutti gli utenti presenti sul computer, evitando di far metter mani dove non è consentito.

Utilizzando Windows 10 da un po ‘di tempo e smanettandoci un po’, potresti aver scoperto che il sistema operativo consente agli utenti di creare sia account amministratori e si che un account ospite con restrizioni. Il vero problema nella creazione degli account sul pc è che anche quelli con più restrizioni possono in qualsiasi caso accedere al disco locale (C:), con la relativa conseguenza che possono metter mani a file che non è consigliato toccare.

Windows 10 di Microsoft non offre alcuna impostazione diretta per limitare l’accesso del disco rigido agli account locali, ma può essere fatto in modo un po’ macchinoso, ma molto veloce e semplice.

Essendo un procedimento che va a modificare dei parametri funzionali di Windows 10, è molto importante eseguire tutti gli step nella maniera corretta al fine di non creare dal sistema sesso.

Istruzioni

Il primo passaggio è quello di avviare Esegui e andare a digitare al suo interno la dicitura gpedit.msc la quale di permette di accedere alla schermata Editor Criteri di gruppo locali.

In questa schermata dovremo andare a posizionarci all’interno della cartella Componenti di Windows che si può trovare al seguente percorso:

  • Configurazione utente
  • Modelli amministrativi
  • Componenti di Windows

La cartella che dobbiamo andare ad aprire si chiama Esplora file, dove al suo interno dobbiamo fare doppio click su Impedisci l’accesso alle unità da Risorse del computer.

A questo punto dobbiamo semplicemente cliccare sulla voce Attivata e assicurarci che all’altezza del riquadro opzioni sia selezionata la dicitura Limita tutte le unità. Al termine clicchiamo OK per confermare le modifiche.

Adesso che abbiamo attivato questa funzione, quando proveremo ad entrare nel Disco locale (C:), ci verrà mostrato un messaggio di allerta legato alle restrizioni.

Se vogliamo ripristinare tutto com’era prima e riportare i parametri come da stock ripristinando l’accesso al disco, dovremo semplicemente ritornare nella schermata Impedisci l’accesso alle unità da Risorse del computer e andare a selezionare la voce Non configurata e cliccare OK per applicare la modifica.

Conclusioni

Un ottima soluzione per bloccare l’accesso al disco del computer senza installare programmi di terze parti e senza dipendere da qualsiasi altra soluzione che non sia qualcosa direttamente controllata da noi.

Continua a seguirmi!