Come tracciare l’IP e la posizione del mittente in Gmail

Alcuni semplici e facili tools per poter tracciare l’indirizzo IP e la posizione del mittente di una email che abbiamo ricevuto sulla nostra posta di Google GMail.

A volte, riceviamo e-mail da fonti o persone sconosciute e prima di rispondere, preferiamo conoscere i dettagli della persona che ha inviato il messaggio. Solo pochi provider di servizi di posta elettronica come Yahoo Mail e Hotmail includono gli indirizzi IP del mittente nelle intestazioni, mentre Gmail nasconde l’indirizzo IP, rendendo un po’ più macchinoso il procedimento.

A questo punto sorge una domanda spontanea: se Gmail nasconde l’indirizzo IP del mittente, come possiamo determinarne la posizione geografica?

Prima di tutto, bisogna sapere che Gmail non fornisce alcuna opzione predefinita che permette di tracciare l’indirizzo IP del mittente in modo automatico e questo implica che dovremo farlo noi manualmente. Tuttavia, la cosa buona è che non era necessario collegare alcuna app di terze parti all’account Gmail per riuscire a tracciare l’indirizzo IP del mittente.

Il primo passaggio è quello di collegarsi al nostro account di posta elettronica di Gmail e andare ad aprire l’email di cui vogliamo conoscere il mittente.

 

Per poter accedere alle informazioni di cui abbiamo bisogno bisogna cliccare sui tre pallini in alto a destra della mail aperta e selezionare la voce Mostra originale

Cliccare sui tre pallini
Selezionare: Mostra originale

A questo punto si aprirà una nuova pagina che mostrerà la mail in un formato strano, scritto a codice e non come siamo abituati di solito a vederla. Per essere precisi, le email hanno questa forma nella realtà, poi ogni provider email crea attorno tutta la parte grafica per rendere più semplice e facile l’utilizzo.

Di tutti questi dati che ci vengono mostrati e che sembrano indecifrabili e senza senso, quello che serve a noi lo troviamo subito all’inizio della schermata all’altezza della voce SPF (Sender Policy Framework), dove di fianco ci viene mostrato l’indirizzo IP del mittente. Nel mio esempio il numero da prendere in considerazione è: 93.174.64.46

Non ci resta che analizzare l’indirizzo IP appena trovato e cercare di estrapolarne più informazioni possibili così da poter arrivare a capire da dove proviene l’email e avere maggiori informazioni sul mittente.

Per nostra gioia e fortuna esistono ottimi tools online e gratuiti che svolgono numerose funzioni, tra cui quella di analizzare l’indirizzo che inseriamo e andare ad estrapolare più informazioni possibili. Qui di seguito alcuni portali da utilizzare:

  • Mio-IP.it
  • IPLocation.net
  • Whatismyipaddress.com
  • Whatismyip.com
  • tools.keycdn.com
  • ip2location.com

Il risultato ottenuto varia molto dal portale utilizzato (se più o meno potente), dal tipo di servizio usato dal mittente e da una serie di fattori tecnici. Ma sicuramente avremo modo di poter capire in modo più accurato da chi arriva il messaggio.

Continua a seguirmi!