Leonardo Ai

Leonardo AI lancia Image2motion per creare video dalle foto

Leonardo Ai

Leonardo AI, la rinomata piattaforma di generazione di immagini tramite intelligenza artificiale, ha recentemente ampliato la propria gamma di funzionalità con il lancio di una nuova e entusiasmante caratteristica denominata Image2motion.

Questa innovativa funzione consente agli utenti di trasformare immagini statiche in coinvolgenti video animati, aprendo così nuovi orizzonti creativi nell’ambito dell’animazione generata artificialmente.

Cos’è Leonardo AI

Nel vasto panorama delle piattaforme text-to-image, Leonardo AI si distingue per l’avanzata tecnologia e gli strumenti che offre agli artisti e ai designer. Dotata di una serie di funzionalità all’avanguardia, la piattaforma consente un controllo senza precedenti nella creazione di contenuti generativi attraverso l’utilizzo di prompt in linguaggio naturale. Unendo la potenza di modelli di intelligenza artificiale pre-addestrati e la possibilità di addestrare modelli personalizzati con pochi clic, Leonardo AI offre una suite completa per la produzione di contenuti generativi, caratterizzata da un’interfaccia utente intuitiva e sconfinate possibilità creative.

Leonardo Ai
Leonardo Ai

Inizialmente disponibile solo su invito, l’accesso a Leonardo AI è ora aperto a tutti gli interessati, compresi gli utenti del piano gratuito. La nuova funzione Image2motion è accessibile anche per gli utenti di questa modalità, ampliando ulteriormente la portata delle opportunità creative offerte dalla piattaforma.

Come usare Image2motion

Leonardo Ai - AI Canvas
Leonardo Ai – AI Canvas

Per comprendere appieno il funzionamento di Image2motion, gli utenti possono seguire alcuni passaggi chiave. Dopo aver selezionato un’immagine dalla galleria generata attraverso Leonardo AI, è sufficiente cliccare su Image2motion.

A questo punto, è possibile regolare la “forza” del movimento desiderato e attendere i risultati nella scheda generativa. Con un account gratuito, gli utenti dispongono di 150 token, sufficienti per creare sei animazioni da 25 token ciascuna.

Gli esempi di test includono scene intriganti come una donna anziana che balla, un motoscafo che sfreccia sull’acqua e persino un pianoforte che cade dal cielo.

Per personalizzare ulteriormente le animazioni, gli utenti possono impostare la forza del movimento e le opzioni di visibilità. Sebbene alcune animazioni possano risultare imperfette, come il pianoforte che vola sull’oceano, il sistema si dimostra efficace nel generare video di buona qualità. Si intravedono potenzialità di miglioramento futuro, come l’aggiunta di testo ai video, che arricchiranno ulteriormente l’esperienza degli utenti.

 

In conclusione, Leonardo AI si posiziona come una piattaforma versatile e accessibile, consentendo agli utenti di esplorare nuove frontiere nell’animazione generata artificialmente. Con Image2motion, la piattaforma continua a dimostrare il suo impegno nell’offrire strumenti all’avanguardia per stimolare la creatività e soddisfare le esigenze di artisti e designer in cerca di soluzioni innovative.