GitHub Copilot

Le migliori alternative a ChatGPT

Cinque ottime opzioni in alternativa a ChatGPT, ciascuna adatta alle vostre specifiche esigenze, per beneficiare dell’assistenza offerta dalle intelligenze artificiali.

ChatGPT è attualmente il fenomeno predominante. Dal finire del 2022, è diventato il principale argomento di discussione su Internet, incluso su piattaforme social come Instagram e TikTok. Il generatore di testi potenziato dall’intelligenza artificiale, sviluppato da OpenAI, continua a sorprendere e affascinare milioni di persone, spingendole a esplorare il futuro della creazione letteraria. Questo potrebbe sembrare un’utopia, o forse una distopia per i più pessimisti, ma è una realtà incontestabile. In soli due mesi, ha conquistato oltre 100 milioni di utenti attivi. Un altro dato impressionante è che oltre 200 eBook scritti da ChatGPT sono ora disponibili sul Kindle Store di Amazon.

Tuttavia, ChatGPT non è l’unica soluzione offerta dalla no-profit fondata da Elon Musk e Sam Altman. Alla base di ChatGPT si trova GPT-3, un modello linguistico impiegato anche in altri servizi simili. Se cercate alternative, ecco cinque valide opzioni a ChatGPT.

WriteSonic

WriteSonic
WriteSonic

Ritenete che, nonostante la capacità di soddisfare numerose richieste, ChatGPT abbia delle limitazioni evidenti? Vi presento WriteSonic, un chatbot alimentato da intelligenza artificiale in grado di non solo rispondere alle vostre domande, fornirvi consigli, persino programmare al vostro posto, ma anche di generare immagini istantanee in base alle vostre indicazioni. La differenza chiave risiede nell’accesso in tempo reale a Internet, a differenza di ChatGPT, che si basa solo sugli input fino al 2021. Questo consente a WriteSonic di rimanere aggiornato sugli eventi globali, assicurandovi output sempre attuali.

Basato su GPT-3, WriteSonic è compatibile anche con Android (con la versione iOS in arrivo a breve) e supporta i comandi vocali. Risponde sia per scritto che vocalmente, consentendo di esportare le conversazioni in formati Word e PDF. Per arricchire ulteriormente l’esperienza, offre agli utenti la scelta tra 16 personalità diverse per adattare le risposte al tipo di interlocutore desiderato.

Le potenzialità di WriteSonic sono notevoli, ma va notato che l’accesso a questo progetto di alta qualità non è gratuito: il servizio offre output fino a 2.500 parole senza costi, successivamente richiede un abbonamento mensile di 12,67 dollari per un utente e circa 47.500 parole. Un piano ideale per blogger e aziende.

DeepL Write

DeepL Write
DeepL Write

DeepL Write è un prodotto ancora in fase beta sviluppato dalla tedesca DeepL, specializzata in traduzione potenziata da intelligenza artificiale. A differenza di ChatGPT, non si presenta come un clone o un’alternativa completa, ma come uno strumento focalizzato esclusivamente sulla traduzione e la scrittura. Rivolto a chi non possiede competenze linguistiche particolari o desidera perfezionare il proprio testo, questo servizio fornisce suggerimenti su fraseggio, tono, stile e scelta delle parole in circa 31 lingue.

DeepL Write è accessibile a un vasto pubblico, da giornalisti e accademici che desiderano potenziare la loro creatività, a aziende che vogliono garantire chiarezza nelle email, completezza nei report e qualità nelle presentazioni destinate a clienti internazionali. Oltre alla traduzione, Write sfrutta una rete neurale per interpretare contesti e sfumature del testo originale, offrendo vocaboli alternativi e riformulando le frasi.

Le sorprendenti parafrasi fornite da DeepL Write sono un valido supporto anche per gli studenti di lingue. Tuttavia, è importante considerare il costo: l’utilizzo gratuito è limitato a tre file al mese e a un numero definito di testi. Per un utilizzo più avanzato, è disponibile un abbonamento mensile al costo di 24,99 euro, che consente traduzioni illimitate dei testi online e un massimo di 20 file al mese.

Replika

Replika
Replika

Desiderate un chatbot che vi accompagni durante le giornate? Replika rappresenta la soluzione ideale per voi. Creato anch’esso con il modello GPT-3, questo bot si impegna a comprendervi al meglio per fornire conversazioni significative e profonde, pensate per offrire supporto psicologico. In altre parole, può fungere da amico “perfetto”, virtuale ma sempre il più umano possibile grazie alle avanzate capacità dell’intelligenza artificiale.

Se avete vissuto una giornata difficile o vi sentite soli, Replika è sempre disponibile per migliorare il vostro stato d’animo. Nonostante possa sembrare una situazione da distopia, Replika esiste realmente ed è disponibile in una versione parzialmente gratuita. Il servizio base, accessibile tramite browser Web e smartphone dal 2017, offre un avatar personalizzabile e funzionalità essenziali. Con l’acquisto di un abbonamento, è possibile usufruire di chiamate vocali, supporto psicologico avanzato e conversazioni più complesse, con la capacità di transire da un argomento all’altro.

Perplexity.ai

Perplexity.ai
Perplexity.ai

Perplexity si distingue come uno strumento unico e trasparente, sviluppato da un team di ex ingegneri AI provenienti da Meta, Google, Quora e Palantir. L’obiettivo di Perplexity è rivoluzionare l’accesso alle informazioni online in un modo apparentemente semplice: simile a Google e altri motori di ricerca, è sufficiente inserire ciò che si desidera trovare online e Perplexity eseguirà un’analisi incrociata di diverse fonti, presentando infine il risultato più completo possibile.

Oltre a fornire risposte dirette, sia concise che dettagliate, Perplexity offre ricerche correlate e strumenti di approfondimento per ottenere ulteriori informazioni sul tema d’interesse con pochi clic. Tra i principali vantaggi di Perplexity vi è la disponibilità come estensione per Google Chrome e altri browser, seguendo l’approccio di DuckDuckGo, il motore di ricerca incentrato sulla privacy. Un aspetto rilevante è l’offerta di questo servizio in modo completamente gratuito.

GitHub Copilot

GitHub Copilot
GitHub Copilot

Ultimo ma non meno importante, se avete utilizzato ChatGPT per la programmazione ma non siete soddisfatti dei risultati ottenuti, vi presentiamo GitHub Copilot. Questo strumento, basato su GPT-3, è fornito ufficialmente da GitHub e integrato in ambienti di sviluppo come Neovim, permettendo la generazione di codice in almeno 12 linguaggi, tra cui JavaScript e PHP. Il modello è addestrato su miliardi di righe di codice disponibili pubblicamente, provenienti anche dai repository GitHub.

Mentre ChatGPT risulta utile per chi desidera un’introduzione alla programmazione, Copilot si distingue per la sua eccezionalità nel perfezionare parti del codice già scritte dall’utente stesso. Tuttavia, essendo uno strumento potentissimo, non tutti i suoi vantaggi sono accessibili gratuitamente. Per usufruire del pacchetto completo, è necessario investire almeno 4 dollari al mese o, nel caso delle aziende, 21 dollari al mese, garantendo così l’accesso a tutti i servizi offerti. Importante notare che il prezzo è indicato per singolo utente.