Preparare il Mac per essere venduto o donato

In questo video vediamo come preparare un Mac alla vendita oppure per essere regalato, evitando così spiacevoli inconvenienti legati ad account non scollegato, formattazione sbagliata e molto altro.

Quando si prepara un mac per una eventuale cessione, è buona cosa formattarlo e svincolarlo da qualsiasi nostro account e sopratutto, cancellare i nostri dati. Questo procedimento tante volte viene preso alla leggera e si da quasi per scontato, ma Apple a differenza di un normale pc windows è più tignosa.

Infatti in molti casi di assistenza effettuati, chi aveva venduto o ceduto in donazione un mac di qualsiasi modello, non aveva scollegato correttamente l’Apple ID con la conseguenza che durante la fase di formattazione se non addirittura di nuova configurazione, ci si ritrovava ad essere completamente fermi.

E’ anche molto importante formattarlo nella maniera giusta, altrimenti rischiamo di non cancellare i nostri file nel modo corretto e di lasciare qualche residuo.

Importante

Per eseguire tutte le operazioni descritti e portare a compimento il lavoro, dovrete necessariamente avere in vostro possesso tutte le credenziali necessarie, nello specifico mi riferisco all’Apple ID presente sul mac (Account e Password) e anche la Password di accesso al Mac.

Video Tutorial

Istruzioni

Il primo passaggio prima di cancellare tutto il contenuto del mac è quello di scollegare nel modo corretto l’Apple ID abbinato sul mac e per farlo è molto semplice:

  • Clicchiamo sul simbolo Mela in alto a sinistra
  • Selezionare Preferenze di Sistema…
  • Successivamente cliccare sull’icona ID Apple

Entrati nella schermata dedicata all’ID Apple, procediamo come primissima cosa col disattivare la funzione Trova il mio Mac. Questo step è fondamentale per evitare di ritrovarci il mac dato via ancora sul nostro account.

Disattivata la voce sopra descritta, proseguiamo col disattivare tutte le altre, senza preoccuparci se i dati verranno cancellati o resteranno salvati ancora sul mac, tanto successivamente andremo a formattare il computer.

Il secondo step è quello di andare a formattare il mac allo scopo di cancellare tutti i file e di pulirlo per renderlo subito configurabile da parte di chi lo riceverà, e per farlo eseguiamo i seguenti passaggi:

  • Spegnere il Mac
  • Tenere premuti i tasti Cmd + R e accendere il mac. Continuate a tenere premuti i due tasti finchè non apparirà la schermata macOS Recovery
  • Entrati in questa schermata cliccate su Utility Disco
  • In alto a sinistra selezionate Mostra tutti i dispositivi e sotto alla voce Interni, selezionate il primo disco che vi appare
  • A questo punto cliccate su Inizializza (processo irreversibile) e se volete, assegnate un nome a vostra scelta al disco
  • Terminata la fase di inizializzazione dove viene cancellato tutto il contenuto del disco, tornate indietro nella schermata iniziare della macOS Recovery
  • A questo punto basta cliccare Reinstallazione macOS e seguire tutti i passaggi che vengono illustrati dal mac
  • Terminata la procedura d’installazione dovremo fermarci alla schermata di selezione della regione in cui ci troviamo
  • Per completare il tutto, premiamo il tasto di accensione/spegnimento del Mac e spegniamo il dispositivo

Non dovremo far altro. Il nostro mac sarà pronto all’uso e predisposto ad essere configurato allo stesso modo di quando si acquista un nuovo prodotto. In questo modo ci avrà il mac potrà impostare tutti i parametri necessari e più consoni alle sue esigenze e cosa importante, potrà andare ad inserire il proprio account apple senza riscontrare problemi.