Come usare due WhatsApp sul telefono

Come usare due WhatsApp sul telefono

Scopriamo il modo non ufficiale per poter usare due WhatsApp sullo stesso smartphone Android in modo semplice e alla portata di tutti.

Il pensiero di trovare una soluzione a questo enigma è nata dalla richiesta da parte di una persa con uno smartphone dual sim, la quale appunto, voleva sapere se c’è un modo per sfruttare questa doppia scheda.

A differenza di altri social network come Instagram, Twitter e molti altri dove c’è già una predisposizione al poter usare e creare un secondo account e/o profilo, con WhatsApp ad oggi questa possibilità non è resa disponibile.

Così, facendo un po’ di prove ho scoperto che si possono usare due WhatsApp su qualsiasi smartphone Android senza che questo sia necessariamente dual sim, quindi un normalissimo smartphone può andar bene, purché sia Android. Su iPhone ad oggi non c’è ancora un modo.

Importante

Usare due WhatsApp sullo stesso smartphone implica la necessità di utilizzare due numeri di telefono in quanto l’applicazione di messaggistica per funzionare vuole per forza un numero associato. A tal proposito, vi consiglio di leggere questo tutorial il quale vi potrebbe essere utile: Inviare messaggi anonimi da WhatsApp

Smartphone Samsung

Vediamo nel dettaglio come poter usare due WhatsApp sugli smartphone Samsung, i quali sono tra i più diffusi e utilizzati a livello mondiale oltre ad essere pienamente compatibili con questa funzione. Di base la possibilità di usare due WhatsApp non è attiva, di consegna dobbiamo pensarci noi manualmente.

Sul nostro smartphone Samsung dovrà esserci già installato e attivato WhatsApp, il quale molto probabilmente sarà quello che usiamo normalmente.

Smartphone Samsung

A questo punto dobbiamo andare ad attivare la possibilità di avere due WhatsApp sullo stesso smartphone e per far questo dobbiamo:

  • Andare nelle Impostazioni
  • Selezionare Funzioni avanzate
  • Scorriamo verso il basso e clicchiamo su Doppio account
  • Attiviamo la spunta su WhatsApp

Nel momento in cui attiveremo la spunta, ci verrà chiesto se vogliamo installare una copia secondaria di WhatsApp. Dovremo necessariamente cliccare su Installa.

Smartphone Samsung

Ci verrà anche chiesto se vogliamo usare un elenco di contatti separato, in questo caso la scelta è puramente soggettiva in base alle proprie esigenze. Forse per una gestione più fluida conviene usare una sola rubrica.

Al termine dell’installazione, tornando nella schermata principale dello smartphone dove sono presenti tutte le applicazioni installate, potremo vedere una seconda icona di WhatsApp con un simbolino a lato il quale va a sottolineare che quella si riferisce alla seconda applicazione di WhatsApp che dovremo andare ad utilizzare.

Smartphone Samsung

Avviamo l’applicazione secondaria di WhatsApp e andiamo a configurarla come faremmo di solito, ma ricordatevi di usare un numero diverso. 

L’app di messaggistica funziona con un numero telefonico abbinato, pertanto dovremo avare un secondo numero da poterci abbinare e da potervi accedere almeno per ricevere il codice di verifica. Prendete la seconda Sim, inseritela in un altro smartphone, avviate la procedura per attivare il secondo WhatsApp sul vostro smartphone Samsung ed inserite l’SMS di verifica che riceverete sul telefono muletto.

Una volta effettuata l’attivazione, la sim con il secondo numero potete conservarla e gestire tutto dallo smartphone Samsung.

Smartphone Xiaomi

Smartphone Xiaomi

Anche sugli smartphone Xiaomi è possibile attivare la funzione che ci permette di avere due WhatsApp sullo stesso smartphone. Il procedimento è simile a quello descritto per il Samsung, ma nello specifico gli step sono:

  • Andare nelle Impostazioni
  • Entriamo in Applicazioni
  • Scorriamo verso il basso e clicchiamo su Doppie applicazioni
  • Attiviamo la spunta su WhatsApp

Nel momento in cui attiveremo la spunta, ci verrà chiesto se vogliamo installare una copia secondaria di WhatsApp. Dovremo necessariamente cliccare su Installa.

Ci verrà anche chiesto se vogliamo usare un elenco di contatti separato, in questo caso la scelta è puramente soggettiva in base alle proprie esigenze. Forse per una gestione più fluida conviene usare una sola rubrica.

Al termine dell’installazione, tornando nella schermata principale dello smartphone dove sono presenti tutte le applicazioni installate, potremo vedere una seconda icona di WhatsApp con un simbolino a lato il quale va a sottolineare che quella si riferisce alla seconda applicazione di WhatsApp che dovremo andare ad utilizzare.

Altri smartphone

Se avete un qualsiasi altro modello dove la funzione che ci permette di usare due WhatsApp non è presente, possiamo in questo caso usare delle applicazioni di terze parte che ci aiuteranno a creare un ambiente separata da usare per svolgere quanto ci serve.

Le applicazioni di terze parti da usare sono le seguenti, ma ricordatevi che in questo caso vanno a creare un ambiante completamente separato, non solo legato a WhatsApp ma anche a tutte le altre funzioni e applicazioni. Le apps sono:

Come ultimo suggerimento, vi ricordo che esiste anche WhatsApp Business, il quale funziona in modo separato rispetto al normale WhatsApp e che ci permette di usare un secondo numero abbinato all’applicazione Business.

 

 

Related Posts