Come usare Instagram per smartphone direttamente sul PC o Mac

Scopriamo come poter usare Instagram sul pc o mac per fare le stesse operazioni che normalmente possono fare da smartphone come: caricare stories, foto, direct, ecc.

Instagram non ha bisogno di presentazioni, se prima Facebook era un must have, oggi lo è diventato il suo alter ego, che vanta milioni di iscritti che in ogni istante condividono stories, foto, IGTV e molto altro ancora.

In passato vi avevo spiegato come poter sfruttare una serie di circostanze sul proprio computer così da poter usare Instagram liberamente da pc o mac. Se volete rileggervi il post: Instagram: Postare e usare Direct direttamente da PC e Mac

In questo nuovo articolo vi spiego come poter usare una semplice e gratuita estensione per Chrome ed andare a simulare, con tutte le funzioni possibili di Instagram attive, l’uso del social network direttamente sul proprio browser. In pratica si avrà la sensazione di usare la versione mobile ma sul pc.

Video Tutorial

Istruzioni

Come primissima cosa, dobbiamo avere installato il browser Google Chrome sul nostro computer Windows o macOS, il procedimento è valido e funziona allo stesso modo su entrambi gli ecosistemi.

Appurata la presenza del browser, possiamo dedicarci all’installazione dell’estensione che ci permetterà di avere Instagram su nostro computer. L’estensione in questione si chiama INSSIST | Assistente Web per Instagram ed è possibile scaricarla dal banner qui sotto:

INSSIST | Assistente Web per Instagram

E’ totalmente gratuita, quindi se per caso, ma non credo, vi imbattiaete in qualcosa di strano che vi chiede di acquistare qualcosa lasciate perdere e piuttosto scrivetemi che vi aiuto. 9

A questo punto basterà cliccare sul bottone Aggiungi per avviare la breve installazione dell’estensione di Chrome. Al termine apparirà l’icona in alto a destra che ci confermerà che l’installazione è avvenuta con successo.

Cliccando sull’iconcina, in automatico si aprirà una nuova scheda dove per proseguire dovremo cliccare sul bottone OK, LET’S GO. Diciamo che è impossibile sbagliarsi su cosa cliccare.

Ora, non ci resta che inserire le nostre credenziali di Instagram per effettuare l’accesso all’applicazione su Chrome. Se in precedenza avevate già effettuato l’accesso al social network, allora potrebbe essere che il login avvenga in automatico.

Effettuato l’accesso, avremo a nostra disposizione tutte le impostazioni utili all’uso di Instagram: dalla possibilità di scorrere la home al poter postare stories, cercare, entrare nel nostro profilo ed apportare tutte le modifiche che vogliamo oltre al poter rispondere a commenti, e per finire, cosa forse più utile, potremo andare a postare tutto quello che vogliamo.

Importante

Il sistema non permette di registrare stories usando la videocamera del pc o del mac, quindi per poter postare le stories dovremo necessariamente prima registrare il video con lo smartphone o con qualsiasi altro dispositivo e poi cliccando sull’icona Story, si aprirà la finestra per andare a caricare il file.

Come avrete notato dalle immagini di questo articolo o se avete già installato l’estensione per Chrome, a lato abbiamo dei comandi rapidi che ci permettono di poter gestire i direct, le nostre immagini postate, gli hashtag e per finire la possibilità di sottoscrivere un abbonamento qualora avessimo esigenze particolari.

Conclusioni

Credo che oggi una soluzione più pratica e concreta di questa non esista ancora, e cosa che rende il tutto ancora più interessante è il fatto di essere completamente free nelle sue funzioni principali.

Vi ricordo che se vi fa piacere, potete seguimi su Instagram: @gerardo.pandolfi