Creare una chiavetta usb per installare qualsiasi versione di macOS (senza programmi di terze parti)

macOS boot usb

Il miglior modo per creare una chiavetta usb per installare qualsiasi versione di macOS è farlo direttamente dal mac stesso sfruttando i tools integrati nel sistema operativo.

Vi ho già parlato di come poter creare una chiavetta usb con all’interno una versione del macOS da utilizzare per avviare manualmente un eventuale aggiornamento o downgrade del vostro mac. Quella che vi propongo oggi è una soluzione molto valida ed efficace, forse anche la migliore possibile, che sfrutta i tools presenti nel sistema stesso. Questo significa che non serviranno programmi di terze parti e che non incontreremo eventuali problemi legati ad incompatibilità.

Video Tutorial

Step 1.

Il primo passaggio è quello legato alla reperibilità della versione del macOS che vogliamo utilizzare. Per far questo ci sono varie soluzioni, tutte molto veloci e semplici che vi elenco qui sotto:

Step 2.

Come potete immaginare per poter creare una chiavetta usb, dovrete necessariamente reperirne una. Il consiglio è di acquistarne una di capacità 16GB, in quanto è altamente probabile che i classici 8GB potrebbero risultare un po’ pochi.

ENUODA Chiavetta USB 8GB 5 Pezzi Pennetta Girevole USB 2.0 Unità Memoria Flash per Archiviazione Dati con Luce LED (5 Multicolorato: Nero Blu Verde Viola Rosso)
  • 【Chiavetta USB Multifunzione】 Confezione da 5 Pezzi Chiavetta USB 8GB disponibili in 5 colori misti: nero viola verde blu rosso. I diversi colori sono facili da distinguere e adatti per archiviare, organizzare o condividere file diversi, perfetti per riunioni di lavoro, promozioni, lezioni, eventi di anniversario, ecc.
  • 【Design portatile girevole】 La copertura girevole in metallo a 360° dell'unità USB fornisce una protezione aggiuntiva per la porta USB, rendendola facile da mettere in tasca. All'estremità delle unità USB è presente un anello che può essere facilmente collegato al portachiavi o al cordino per prevenire perdite e facile trasportabilità.
  • 【Facile da usare】Plug and Play, non è necessario installare alcun software, basta semplicemente collegarlo alla porta USB del computer o di altri dispositivi e utilizzarlo. La Thumb Drive 8GB è compatibile con PC, laptop, TV, auto, audio ecc.
  • 【Ampia Compatibilità】Chiavette USB 8GB è supportata con Windows 98/NT/ME/2000/XP/7/8.1/10 e versioni successive, è compatibile anche con Linux e Mac OS 10.3 e versioni successive. E Jump Drive può facilmente archiviare o eseguire il backup di video, foto, musica, film, manuali, software, progetti e altro ancora.
  • 【Soddisfa il servizio clienti con una garanzia di un anno】 Il nostro prodotto è fabbricato sotto la supervisione di supervisori altamente qualificati, controllati secondo gli standard ed esperti. Se sei interessato alla pendrive, non esitare ad acquistarla subito.
Offerta
SanDisk Black 16GB 3.0 Flash Drive USB
  • Prestazioni USB 3.0 e velocità ottima fino a 130 MB/s
  • Consente di trasferire un intero film in meno di 30 secondi
  • Trasferisce contenuti al disco rigido con velocità ottime
  • Semplice backup di file con trascinamento della selezione
Toshiba Hayabusa Pendrive 16GB, Chiavetta USB 3.0, Bianco
  • Trasferisci i tuoi video o altri file dati di grandi dimensioni con la memoria flash Toshiba, conforme USB 3.0 SuperSpeed
  • Capacità: 16GB
  • Interfaccia: Super Speed USB 3.0, USB 1.1/Hi-Speed USB 2.0
Kingston DataTraveler 100 G3-DT100G3/16GB USB 3.0, PenDrive, 16 GB, 1 Pezzo, Nero
  • Con cappuccio protettivo a scorrimento
  • Interfaccia dispositivo: USB tipo A
  • Capacità: 16 GB
  • Velocità di lettura: 40 MB/s

Step 3.

Adesso che abbiamo tutto il necessario non ci resta che partire. Clicchiamo col tasto destro del mouse sul file d’installazione del sistema, che presumibilmente si chiamerà “Installa macOS XY” e selezioniamo Mostra contenuto pacchetto 

Avremo a disposizione solo la cartella Contents, quindi entriamo in questa e successivamente in Resources. In questa cartella il file che ci servirà si chiama createinstallmedia

Step 4.

Apriamo il Terminale che trovate andando in Applicazioni e poi Utility, e digitiamo sudo seguito da uno spazio vuoto. A questo punto trasciniamo il file createinstallmedia all’interno del Terminale e vedrete che di fianco a sudo apparirà il percorso in cui è posizionato il file che avete trascinato.

Adesso senza toccare altro nel terminare, digitate semplicemente –volume seguito da uno spazio vuoto

Step 5.

Tornando nella schermata dello Step 3. andiamo a cliccare Vai in alto sulla barra e selezioniamo Vai alla certella… oppure potete utilizzare la combinazione di tasti: Shift + Command + G

All’interno della finestra che si aprirà dovremo digitare il seguente percorso: /volume e noterete che si aprirà la cartella Volumes dove al suo interno sono presenti tutte le unità di archiviazione collegati al mac. Se non l’avete ancora fatto, collegate la vostra chiavetta usb così da poterla trovare nella cartella Volumes.

Step 6.

Come abbiamo fatto nello Step 4. dobbiamo trascinare la nostra chiavetta usb che vediamo nella cartella cartella Volumes, all’interno del terminale. Così facendo vedremo che dopo la dicitura –volume apparirà il percorso in cui verrà installato il sistema (la nostra chiavetta usb).

Step 7.

Premiamo Invio e digitiamo la password nel nostro account del mac, la stessa che utilizziamo per accedere al nostro computer ogni volta che l’accendiamo e premiamo ancora Invio.

Apparirà un il messaggio If you wish to continue type (Y) then press return: e come potete immaginare, per poter procedere basterà digitare Y e premere Invio

Step 8.

A questo punto non ci resta che attendere. La velocità di creazione normalmente dura circa 15 min e una volta terminata, ci verrà mostrata una scritta per informarci che la chiavetta è pronta all’uso.

Step 9.

Ora che abbiamo la nostra Usb Bootable siamo pronti ad usarla. Spegniamo il mac, inseriamo la chiavetta usb e teniamo premuto il tasto Alt. Continuando a tenere premuto il tasto Alt accendiamo il mac e tempo qualche secondo è apparirà la schermata di boot che mostrerà l’hard-disk del mac che ovviamente è presente e di fianco il sistema macOS presente sulla chiavetta usb.

Clicchiamo sul macOS e l’installazione verrà avviata. A questo punto il procedimento è identico all’installazione normale, ma se avete qualche dubbio, vi rimando ad un mio precedente tutorial: Formattare, Ripristinare e Re-Installare un MacOS