Post aggiornato in data 28 Novembre 2018

Uscito solo da qualche giorno non ho potuto a far a meno di provare il nuovo Fitbit Versa, ricco di nuove funzioni e di un nuovo design.

Sono un appassionato di sport e ho atteso con una certa curiosità l’uscita di questo nuovo fitbit, in quanto vi ripongo una certa fiducia dopo la delusione del Fitbit Ionic.

Il fitbit versa vuole essere una variante aggiornata dello ionic, con funzioni molto simili se non per la mancanza del GPS interno. Il Versa sfrutterà il gps del vostro smartphone per poter tracciare la vostra posizione in modo preciso e accurato. La mancanza di questo plus permette di “risparmiare” circa 100 euro rispetto al fratello maggiore.

Unboxing

La confezione è la tipica di fitbit, con i colori del logo e il minimo indispensabile al suo interno. Troveremo un piccolo manuale di istruzioni, il carica batterie e un cinturino con una misura più grande.

Appena accesso, per poterlo configurare bisogna necessariamente collegarlo all’app del telefono, e dopo i primi passaggi si è fermi per l’aggiornamento del software. Un aggiornamento biblico, parlo di circa 45 min di attesa in cui ovviamente il versa non è utilizzabile.

A prima impressione si percepisce subito la leggerezza e almeno nel mio caso, ho avuto la sensazione di avere in mano più un giocattolino che un prodotto serio per il fitness.

Materiali e Accessori

L’orologio nella versione nera è costruito bene, con cinturino in plastica non delle più morbide ma si percepisce comunque la buona fattura, la cassa in alluminio anodizzato e schermo touch con un vetro gorilla glass 3 che ha una luminosità di 1000 nit che permettono di vedere il display senza problemi in qualsiasi condizione di luce.

Come accessori abbiamo soltanto il carica batterie usb, che mi ha fatto storcere il naso perchè a mio avviso non è stato studiato poi così bene. E’ un cubo che prevede l’incastro del nostro dispositivo, questo comporta un certo ingombro, ed inoltre, a causa della “rigidità” della struttura dell’orologio/cinturino, la basetta di ricarica non è mai appoggiata correttamente.

Utilizzo Quotidiano

L’utilizzo da circa una settimana usando le principali funzioni come: notifiche, conteggio dei passi, battito cardiaco, calorie e monitoraggio del sonno.

Parto dalle notifiche le quali mi hanno un po’ deluso, infatti per la parte messaggi potremo scegliere sono una e ripeto una sola applicazione tra quelle disponibili (whatsapp, messaggi e facebook messenger), idem per le altre funzioni come posta e calendario, questo vuol dire che se per ipotesi scegliamo di ricevere le notifiche di wahtsapp, le altre non arriveranno. Una grave mancanza considerando che la concorrenza permette di ricevere più notifiche da più applicazioni.

Offerta
Fitbit Versa, Smartwatch con Funzione Activity Tracker Unisex-Adulto, Pesca, Taglia Unica
  • Oltre 4 giorni di autonomia
  • Memorizza e riproduci oltre 300 brani
  • Esercizi su schermo
  • Battito cardiaco continuo
  • App, quadranti orologio e notifiche
Fitbit Versa, Smartwatch con Funzione Activity Tracker Unisex-Adulto, Grigio, Taglia Unica
  • Oltre 4 giorni di autonomia
  • Memorizza e riproduci oltre 300 brani
  • Esercizi su schermo
  • Battito cardiaco continuo
  • App, quadranti orologio e notifiche

Superate le perplessità legate alle notifiche, devo dire che il comparto legato maggiormente al fitness mi ha abbastanza soddisfatto. Le misurazione risultano precise e confrontando i risultati con il Garmin Fenix 5, la differenza è stata accettabile. Se poi consideriamo anche il peso veramente irrisorio, si ha la sensazione di non avere nulla al polso.

Utilizzo Sportivo

Quando si acquista un prodotto come il Fitbit Versa si parte sempre dal presupposto che non sta acquistando uno sportwatch ma bensì un fitness track.

Potrebbero sembrare la stessa cosa, ma la differenza c’è. Il primo nasce per sport con lo scopo di poterti aiutare in modo completo nella tua attività fisica, il secondo in cui si posiziona il Versa nasce come estensione di una applicazione.

Ho voluto provare il fitbit versa in due ambiti: corsa e pesistica, che potremmo definire come le due principali attività che normalmente si svolgono.

Durante la corsa ho riscontrato leggeri rallentamenti nel tentativo di passare da una schermata all’altra e durante il controllo della musica del telefono, piccolezze certamente, però ci sono. La traccia del percorso viene fatta tramite smartphone, quindi dovrete necessariamente averlo con voi, altrimenti il calcolo verrà fatto tramite conteggio dei passi mentre, durante l’utilizzo il consumo di batteria si fa sentire.

Per la parte pesistica, diciamo che non è stato molto utile, infatti lo stesso allenamento specifico “pesi”, una volta avviato, registra il tempo e i battiti. Nulla a che vedere con dispositivi più complessi che registrano ripetizioni e molte altre info.

Offerta
Fitbit Versa, Smartwatch con Funzione Activity Tracker Unisex-Adulto, Nero, Taglia Unica
  • Oltre 4 giorni di autonomia
  • Memorizza e riproduci oltre 300 brani
  • Esercizi su schermo
  • Battito cardiaco continuo
  • App, quadranti orologio e notifiche
Fitbit Versa, Smartwatch con Funzione di Activity Tracker Unisex – Adulto, Carbone, One Size
  • Oltre 4 giorni di autonomia
  • Memorizza e riproduci oltre 300 brani
  • Esercizi su schermo
  • Battito cardiaco continuo
  • App, quadranti orologio e notifiche

Software

Se da una parte abbiamo un dispositivo che prova ad essere una buona alternativa al più costoso Fitbit Ionic, aimè ha preso anche alcune sue pecche, tra queste, nonostante la nuova versione del software Fitbit 2.0 non si notano grossi miglioramenti nella fluidità, in alcuni frangenti va a scatti, il movimento del polso per accendere il display non è sempre preciso come può essere su Apple Watch e la quantità di applicazioni presenti sullo store di Fitbit è veramente scarsa, alcune sono completamente inutili.

Carine invece le watch face e la possibilità di poter caricare la musica sfruttando lo spazio di archiviazione di circa 4GB, mentre altre funzioni come Wallet/Fitbit Pay non sono ancora utilizzabili in Italia.

Specifiche tecniche

  • Accelerometro a 3 assi
  • Giroscopio a 3 assi
  • Monitoraggio battito cardiaco ottico
  • Altimetro
  • Sensore di luce ambientale
  • Motore a vibrazione
  • Antenna Wi-Fi (802.11 b/g/n)
  • Sensore SpO2
  • Near Field Communication (NFC)
  • Resistente all’acqua fino a 50 metri
  • Batteria dura più di 4 giorni
  • Software Fitbit 2.0

Considerazioni finali

Tirando le somme posso dire che questo Fitbit Versa è una valida alternativa ad altri prodotti sempre di Fitbit ormai datati (Charge 2 e Alta HR) e con funzioni ancora più limitate. Indubbiamente è anche una alternativa al più costoso Ionic, in quanto svolge le stesse funzioni se non per l’assenza del GPS.

A mio avviso è indicato ad un pubblico affezionato a fitbit, in quanto in sè il dispositivo non ha quella marcia in più sulla concorrenza da renderlo appetibile.

Il pubblico di riferimento è quello che non ha molte pretese, che vuole semplicemente avere al polso una “estensione” dell’app stessa e che trova nel brand un punto di riferimento. Il professionista, l’atleta o chiunque non è un “fans” non ci troverà nulla e per il costo a cui viene proposto si possono trovare indubbiamente prodotti più completi.