Sblocco del controllo età su YouTube

Un modo semplice e immediato per poter sbloccare un video il cui contenuto è bloccato per via dell’età minima richiesta di 18 anni.

Può capitare di voler vedere qualche video dal contenuto che per per i criteri di YouTube risulta non adatto a persone sotto la maggiore età. Il materiale bloccato può essere di varia natura: violento, sessuale, linguaggio volgare, ecc.

In genere il riconoscimento dell’età avviene tramite il nostro account Google usato per effettuare il login su YouTube. Sul nostro account, durante la fase di registrazione avremo sicuramente impostato la nostra età e una serie di informazioni. Di conseguenza usare un account già correttamente impostato ci permette di poter visionare questi contenuti non adatti ai minorenni.

In questo articolo vi spiego in modo semplice come aggirare il problema. Ci sono principalmente due metodi per farlo e qui di seguito li vedremo entrambi.

Creare un nuovo account Google

Per quanto possa essere scontato come suggerimento, una possibile soluzione è quella di crearsi un nuovo account Google dove durante la fase di registrazione andremo ad inserire una data di nascita che ci permetta di risultare maggiorenni.

Una volta creato questo account, lo potremo usare per fare il login su YouTube il quale facendo il check sulla data da noi usata per il nuovo account, ci permetterà di visionare il contenuto bloccato.

Modifica degli URL

Metodo 1

Questo primo metodo va a sostituire una parola presente nell’indirizzo del video:

  • Accediamo al sito di YouTube e selezioniamo uno dei video che richiede la verifica dell’età
  • Eliminiamo dall’indirizzo la seguente porzione watch?v=
  • Sostituiamo watch?v= con i caratteri v/
  • Al termine, premiamo il tasto Invio

Esempio

Ipotizzando che l’indirizzo del video sia http://www.youtube.com/watch?v=MLUvOtqTmYM dovremo modificarlo in http://www.youtube.com/v/MLUvOtqTmYM

Metodo 2

Questo secondo metodo va ad aggiungere la parola nsfm nell’indirizzo del video:

  • Accediamo al sito di YouTube e selezioniamo uno dei video che richiede la verifica dell’età
  • Aggiungiamo la parola nsfm tra il www. e la parola youtube dell’url
  • Al termine, premiamo il tasto Invio

Esempio

Ipotizzando che l’url originale del video scelto sia http://www.youtube.com/watch?v=MLUvOtqTmYM, al termine delle modifiche dovrà apparire http://www.nsfwyoutube.com/watch?v=MLUvOtqTmYM

Metodo 3: Usare la parola REPEAT

Questo secondo metodo va ad aggiungere la parola repeat nell’indirizzo del video:

  • Accediamo al sito di YouTube e selezioniamo uno dei video che richiede la verifica dell’età
  • Aggiungiamo la parola repeat tra la parola youtube e il .com
  • Al termine, premiamo il tasto Invio

Esempio

Prendiamo come esempio l’url del video http://www.youtube.com/watch?v=MLUvOtqTmYM, al termine delle modifiche, dovrà apparire così http://www.youtuberepeat.com/watch?v=MLUvOtqTmYM

Conclusione

Questi elencati sono i metodi più usati e collaudati e come tali vanno usati con cura al fine di evitare che minorenni vedano video che potrebbero causare disagi e problemi.